Tenuta San Leonardo

Carmenère

Disponibile

69,90

Carmenère

Tenuta San Leonardo

Maggiori dettagli

Formato bottiglia: 75 cl
Regione di provenienza: Trentino
Denominazione: Vigneti delle Dolomiti IGT
Annata vendemmia: 2018
Vitigni: 100% Carmenère
Gradazione alcolica: 13%
Temperatura di servizio consigliata: 16-18C
Abbinamenti consigliati: Piatti a base di carne rossa e selvaggina, formaggi stagionati.

Disponibile

69,90

Carmenère

Il Carmenère coltivato nelle vigne di proprietà di San Leonardo è il vitigno che dona la personalità a tutti i vini rossi creati nella tenuta. Sicuramente il più antico ad essere coltivato, arrivò grazie alla passione per i vitigni internazionali di Oddone de Gresti che lo pianto nei suoi vigneti alla fine dell’800. Per anni fu confuso con il Cabernet Franc fino a quando il Marchese Carlo alla fine degli anni ’80, acquistando del nuovo Cabernet Franc, si rese conto di possedere questa particolare varietà che all’epoca era praticamente dimenticata e che, grazie ad anni di grandi sperimentazioni, è divenuta il “sale” di San Leonardo.
Prodotto in tiratura limitatissima (la 2018 in 5828 bottiglie numerate) con uve provenienti dalle vigne più antiche ed esclusivamente nelle annate migliori, il Carmenère di San Leonardo esprime in modo meraviglioso il carattere unico e speziato di questo grande vitigno.
Per l’annata 2018 la vendemmia è iniziata il 19 settembre e si è conclusa il 7 ottobre.
A seguita della pressatura soffice avviene la fermentazione spontanea e macerazione per 12/16 giorni in piccole vasche di cemento con svariati rimontaggi giornalieri e sporadici délestage. Dopo la svinatura, nelle medesime vasche, avviene la fermentazione malolattica e il vino rimane in decantazione per alcuni mesi. A 24 mesi di affinamento in barriques di rovere francese a media tostatura di primo, secondo e terzo passaggio, segue l’assemblaggio finale. Il vino viene infine imbottigliato e rimane per almeno altri 24 mesi nelle cantine della tenuta prima di essere messo in commercio.
Rubino intenso e brillante con riflessi violacei, stupisce l’olfatto con profumi avvolgenti di erbe balsamiche e toni freschi ed erbacei. Vino di grande complessità, in bocca è sapido, dolce, speziato e fresco, mescola profondità di ciliegia e fragola giovane con pepe nero, rosmarino e salvia. Elegante, raffinato e dotato di un’innata capacità evolutiva che si protrae oltre i trent’anni.

La cantina: Tenuta San Leonardo

Situata nel cuore della Vallagarina, protetta dalle imponenti montagne trentine che smorzano i freddi venti nordici mentre il fondovalle accoglie il tepore del lago di Garda, La Tenuta San Leonardo è, da secoli, la residenza della famiglia Guerrieri Gonzaga, tra le più nobili casate trentine e viticoltori a San Leonardo sin dal XVIII secolo.
Tuttavia la figura che condusse il nome della Tenuta San Leonardo nel ristretto numero delle eccellenze enologiche italiane e non solo, fu quella di Carlo Guerrieri Gonzaga, primo vero enologo della famiglia, la cui formazione fu dettata non solo dalla prospettiva di gestire in prima persona il patrimonio agricolo familiare ma soprattutto da una viva curiosità per i grandi vini, Bordeaux in primis. Da questo nasce la sua decisione di studiare enologia a Losanna e approfondire le conoscenze con viaggi di studio in Francia ed in Toscana. Proprio qui, nella proprietà di San Guido, iniziò la lunga e proficua consuetudine con Mario Incisa della Rocchetta, il creatore del Sassicaia, che lo introdusse a tutti i segreti del blend bordolese e divenne a tutti gli effetti il suo “padrino enologico”.
Oggi la tenuta dispone di circa 30 ettari di vigneto a partire da un’altitudine attorno ai 150 metri s.l.m.. Su terreni ricchi di ciottoli, che furono il letto di una diramazione dell’Adige, sono state piantate le vigne del Merlot mentre è prevalentemente un suolo sabbioso quello che accoglie il Cabernet Sauvignon e le antiche vigne di Carmenère. Nel 2015, a testimonianza del grande impegno di San Leonardo nel preservare il suo territorio, l’azienda ha iniziato il percorso di conversione all’agricoltura biologica che si è concluso con successo alla fine del 2018 ottenendo la certificazione.
Grazie ad un microclima unico, con una decisa escursione termica tra giorno e notte che dà spessore agli aromi delle uve e ne dilata i tempi di maturazione e grazie all’Ora del Garda che soffia impetuosa scaldando ed asciugando le foglie delle viti preservandole dalle malattie, ogni vino della Tenuta sviluppa una personalità ed un timbro aromatico inconfondibili unite ad un’eleganza intrinseca che li qualificano tra i migliori e più significativi interpreti del terroir trentino.

Richiedi informazioni sul tuo ordine

Hai bisogno di informazioni sul tuo ordine?
Contattaci tramite questo form dedicato, lo Staff di Omnia Bevande ti risponderà nel minor tempo possibile.

COMUNI SERVITI DAL SERVIZIO DI CONSEGNA LOCALE OMNIABEVANDE

Consegna a domicilio gratuita con una spesa minima di Euro 30,00; per tutti i comuni non indicati sarà sempre disponibile, solo per i prodotti della categorie Enoteca, la consegna tramite corriere.

Per informazioni o dubbi contattaci, il nostro Staff ti fornirà tutte le risposte

Richiedi un appuntamento b2b

Sei un rivenditore o un gestore di un locale?
Contattaci tramite questo form dedicato, lo Staff di Omnia Bevande ti risponderà nel minor tempo possibile.

Apri la chat
💬 Ti serve aiuto? Contattaci
Scan the code
Se hai qualche domanda sul prodotto: Tenuta San Leonardo, contattaci, sapremo come aiutarti.